ID-GUARD contro il furto dei pannelli solari

pannello solare rfid

ID - GUARD è un sistema RFID che utilizza la tecnologia dei transponder attivi Idnova per contrastare e combattere in modo efficiente il furto dei pannelli solari. Tra le sue principali caratteristiche, la semplicità di posa in opera, la possibilità di coprire vaste aree, il non necessitare di particolari manutenzioni ed un costo per pannello installato competitivo.

Con il Demo Kit puoi toccare con mano la qualità, la funzionalità e la semplicità del sistema ID-GUARD: Il Kit include tutto il necessario, ovvero i lettori, trasponder con sensori per uno, due o quattro pannelli ed un SW demo per consentire il set up dei dispositivi oltre ad una pratica verifica del funzionamento.

rfid pannello solare

  • Lettore fisso stand alone ALR245SA per uso outdoor, interfaccia di comunicazione Ethernet ed antenna omnidirezionale integrata per letture in aree di raggio 20 m. Tra gli optional disponibili per il lettore un modulo GSM/GPRS ed un modulo GPS on board per la gestione di messaging di allarme, kit batteria tampone e kit antenne per letture fino a 100 mt
  • Lettore formato chiavetta USB, ALR245-UDG, per l’eventuale programmazione «a banco» dei trasponder e lettori
  • Optional: Lettore ID SMART-A, smart phone con lettore per tag attivi integrato, touch screen, Win CE, GPRS, Wifi, Bluetooth, GPS per l’eventuale controllo e/o programmazione «on site» dei trasponder e lettori e maggiore flessibilità del sistema
  • N.1 Tag ABG245ATC per installazione su singolo pannello
  • N. 1 tag ABG245ATC2 per installazione su due pannelli perimetrali
  • N. 1 tag ABG245ATC4 per installazione su angoli 4 pannelli adiacenti

 Il kit comprende inoltre:

• Protocollo di comunicazione con il lettore
• Set completo di librerie per sviluppo SW in ambiente .NET
• SW demo per eventuali impostazioni di tag e lettori, oltre che per la dimostrazione del funzionamento del sistema

Principali vantaggi di ID-GUARD:

Elevata affidabilità del sistema
Estrema semplicità di installazione: bastano pochi secondi per fissare il tag con tenace adesione alla superficie pulita del pannello ed attivarlo: alimentando lo centralina ALR245SA il sistema è subito pronto per l’uso.
Non sono richieste particolari predisposizioni sui pannelli e si adatta a qualsiasi impianto preesistente
Genenerazione locale degli allarmi nei casi in cui venga asportato un pannello, staccato o manomesso il tag presente sul pannello, disturbata la ricezione in RadioFrequenza, aperta/manomessa la centralina o staccata la sua alimentazione principale. La centralina dispone inoltre di un contatto a rele per collegarla ad impinanti di allarme preesistenti. Come ulteriori optional sono disponibili Kit ausiliari GPS/GPRS per inviare SMS in caso di allarme ed identificare la posizione del lettore e Kit batteria tampone
Localizzazione del pannello oggetto del tentativo di furto: valido ausilio per eventuali sistemi di videosorveglianza
Manutenzione del sistema pressochè assente: I tag, una volta attaccati al pannello hanno autonomia di almeno 5 anni, più che sufficiente per prevenire i furti nel periodo durante il quale la probabilità di furto è maggiore. Trascorso tale periodo ed in ogni caso, le batterie possono essere tranquillamente sostituite sul luogo
Identificazione via RadioFrequenza di ogni singolo pannello e verifica stato batterie